Come partecipare a Bergamo Pride

Una piazza di tutt* e per tutt*: come partecipare a Bergamo Pride.

La parata di Bergamo Pride sarà l’evento più importante del mese. Di seguito alcune indicazioni affinché tutt* possano vivere questo momento serenamente.

SINGOL* CITTADIN*

Se non rappresentate nessun’altr* oltre a voi stess*, sentitevi totalmente liber* di partecipare al corteo, dare sfogo alla vostra fantasia, giocare con la maschere e liberare la favolosità nascosta dentro di voi!

Qui due parole su cosa è uno spazio sicuro

ASSOCIAZIONI, COLLETTIVI E COMITATI

Se siete rappresentanti o fate parte di un’associazione, un collettivo o un comitato senza scopo di lucro e avete aderito a Bergamo Pride, sentititev* liber* di partecipare al corteo con le bandiere, i cartelli o gli striscioni che più rappresentano la vostra organizzazione. La fantasia non è mai troppa, quindi provate a creare qualcosa a tema.

PARTITI POLITICI E LISTE CIVICHE

Se fate parte di un partito politico o di una lista civica che ha aderito a Bergamo Pride e volete manifestare come gruppo, onde evitare sovra-determinazioni mediatiche, la richiesta esplicita che vi facciamo è quella di contenere il numero delle bandiere di partito e di usare la vostra fantasia nel produrre materiale a tema, seguendo le indicazioni sui posizionamenti che verranno fornite una volta in piazza.

AZIENDE E SPONSOR

Se fate parte di un’azienda e volete sostenere Bergamo Pride, mettetevi in contatto diretto con l’organizzazione e scoprite come poter contribuire. Durante la parata non portate il logo della vostra azienda in piazza e non obbligate i vostri dipendenti a farlo. Tanto meno non pagate qualcun* che lavori come promoter per voi. Non ce ne sarà bisogno. Il Pride è una celebrazione di libertà, non una vetrina. Le aziende sostenitrici saranno debitamente sponsorizzate dall’organizzazione.

FOTOGRAF* NON ACCREDITAT*

Se siete fotograf* professionist* e/o amatoriali, accertatevi di chiedere sempre il permesso a chi state per fotografare, senza mostrarvi insistenti o invasiv*.