Wanda ed eventuali Vol. 2

Dopo il successo del primo appuntamento con la Wanda ed eventuali, riproponiamo questo format di serata con una nuova intervista.
Ospiti di Elav Circus, via Madonna della neve 3, Bergamo, incontreremo altri tre personaggi e le loro associazioni, per discutere insieme dei temi che ci stanno più a cuore.

Gli ospiti di Wanda ed eventuali Vol. 2

Michele Manfredini, ASA Milano

ASA, Associazione Solidarietà AIDS, opera dal 1985 a favore delle persone con Hiv/Aids e sviluppa iniziative di informazione e prevenzione rispetto a tali patologie nella città di Milano e Provincia.

ASA è stata la prima organizzazione italiana a istituire gruppi di auto-aiuto, counselling telefonico e vis à vis, formazione volontari, interventi nelle scuole e presenza in ambienti ad alto rischio di contagio, come le discoteche e il carcere milanese di “San Vittore”.

Inoltre è la rappresentante italiana di The Names Project e raccoglie Le Coperte dei Nomi dal 1989. Grazie al Progetto di Digitalizzazione con la collaborazione di Google, nel 2018 Le Coperte dei Nomi sono state considerate opere d’arte e sono entrate nel sito Google Arts&Culture, diventando fruibili sempre a da ogni parte del mondo.

Accanto alle attività istituzionali, negli ultimi anni ASA si è dedicata organizzare incontri per spiegare l’uso coretto della #PrEP e ha dato vita a un gruppo psicoterapeutico a sostegno delle persone con problemi di dipendenza da #chemsex.

Argomento fondamentale, quello delle MTS, che discuteremo a Wanda ed eventuali in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS.

Rossella Liscio, Rete Lenford

Rossella Liscio La Lissio interverrà per parlarci della sua esperienza in Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford.
Avvocata cassazionista, iscritta all’Ordine degli Avvocati di Bergamo dal 2006, socia di Rete Lenford dal 2010, è attualmente referente territoriale dell’Associazione.

Avvocatura per i diritti LGBTI è stata fondata nel 2007 per rispondere al bisogno di informazione e di diffusione della cultura e del rispetto dei diritti delle persone omosessuali nel nostro Paese.
Promuove la costituzione di una rete di avvocati e giuristi su tutto il territorio nazionale che si occupano della tutela giudiziaria delle persone omosessuali e organizza eventi formativi.
La rete è stata denominata Rete Lenford per ricordare il barbaro omicidio di un avvocato jamaicano impegnato nel rispetto e nella lotta per i diritti delle persone sieropositive.
Presso la sede di Bergamo è istituito il Centro europeo di studi sull’orientamento sessuale e l’identità di genere.

I Cornoltis

Boy band bergamasca unica nel suo gender, che ha spesso toccato il tema dell’omosessualità con ironia.

I Cornoltis nascono nel 2008 e rappresentano ormai un caso più unico che raro nel panorama rock e punk-rock nazionale. Grazie ad un repertorio denso di ironia e a una sempre intensa attività live, si sono fatti conoscere raccogliendo consensi unanimi. Nel 2010 arrivano secondi al concorso Nuovi Suoni Live organizzato dal Comune di Bergamo. Nel 2011 ancora secondo posto alla trasmissione televisiva “Emergenti” di BergamoTv. Poi il concorso chiude (e non è una battuta).

Negli anni hanno condiviso il palco con band del calibro di Punkreas, Ricky e i suoi amichi (ex Aborti mancati), Persiana Jones, Dot Vibes, Sir Oliver Skardy (ex Pitura Freska), Mellow Mood, Fabio Testoni degli Skiantos, il Bepi, la Banda Osiris, Impossibili, Derozer, Raphael & Eazy Skankers, Statuto, Casino Royale, Kutso, Pornoriviste, Vallanzaska, Peter Punk, Rumatera, Ruggero dei Timidi, Nanowar of Steel e molti altri.

Discografia:
Cosa desiderare fraulein? – Demo / 2009
Ciao Mirella! – EP/ 2012
Lasciami stare eunuco – LP / 2010
Ani di pietra – LP/ 2014
Un accenno di tette – LP / 2016
La Banalità del pene – LP / 2017
Il mio carrozziere – Singolo / 2017
Feci difficili – Singolo / 2018

Vi aspettiamo a Wanda ed eventuali Vol. 2!